Home

Roma, tenta il suicidio lanciandosi nel vuoto: salvato da Polizia e Vigili del Fuoco

Roma – Rocambolesco salvataggio quello compiuto dagli agenti del Reparto Volanti della Questura di Roma e dai vigili del fuoco che, nel pomeriggio del 14 giugno, hanno salvato un uomo di 58 anni che, armato di coltello, ha tentato il suicidio lanciandosi dal terzo piano di una palazzina in zona Fidene.

Dopo che ogni tentativo di dialogo era risultato vano, i poliziotti sono entrati nell’appartamento e raggiunto il cornicione da dove l’uomo intendeva buttarsi. Hanno dovuto sforzarsi non poco nel trattenere il 58enne che si dimenava fino a quando, una volta che i vigili del fuoco avevano montato il gonfiabile sul punto di caduta, lo hanno lasciato cadere sulla superfice protetta.

L’uomo è stato trasportato all’ospedale “Sant’Andrea” mentre i poliziotti e i vigili del fuoco venivano abbracciati dai familiari dell’aspirante suicida.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico