Home

Premio Cimitile 2016, consegnati i Campanili d’Argento

Cimitile (Napoli) – Si è conclusa, con la consegna dei “Campanili d’argento” nel complesso delle basiliche paleocristiane di Cimitile la 21esima edizione della rassegna letteraria “Premio Cimitile” organizzata dall’omonima Fondazione, presieduta da Felice Napolitano e il supporto dei soci fondatori Regione Campania, Città Metropolitana di Napoli, Comune di Cimitile, Associazione Obiettivo III Millennio.

Il presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, come i suoi predecessori Carlo Azeglio Ciampi e Giorgio Napolitano, ha inviato una medaglia agli organizzatori.

Sul palco sono sfilati i vincitori, selezionati dal comitato scientifico presieduto da Ermanno Corsi, durante la serata presentata da Eleonora Daniele. Migliore opera inedita del genere narrativo: Cinzia Zanchi: “La culla del vento e delle nuvole erranti”.

Il lavoro è stato pubblicato sul territorio nazionale a cura della casa editrice “Guida” di Napoli. Migliore opera edita di narrativa; Diego De Silva, “Terapia di coppia per amanti” (Einaudi). Migliore opera edita di attualità: Alessandro Orsini. “Isis. I terroristi più fortunati del mondo e tutto ciò che è stato fatto per favorirli” (Rizzoli). Migliore opera edita di saggistica: Tommaso Cerno, “A noi! Cosa ci resta del fascismo nell’epoca di Berlusconi, Grillo e Renzi” (Rizzoli), premiato dal consigliere regionale, Pasquale Sommese.

Migliore opera edita archeologia e cultura artistica in età Paleocristiana e Altomedievale: Letizia Sotira, “Gli altari nella scultura e nei mosaici di Ravenna (V – VIII secolo)” (Ante Quem).

Premio Giornalismo “Antonio Ravel” a Bruno Luverà, conduttore della rubrica del Tg1 “Billy il vizio di leggere”; Premio Speciale a Gaetano Manfredi, Rettore dell’Università Federico II di Napoli. Riconoscimento a Valentina Tirozzi, capitano della squadra di Pallavolo A1 Pomì Casalmaggiore che ha vinto la coppa dei campioni 2016.

Sul palco si sono esibiti anche la cantante israeliana Sivan Goldman, Ron, Peppe Barra, I Neri per caso, Placido Domingo Junior, accompagnato dai due ballerini Florencia Marioni e Luciano Trani dell’associazione Amortango, il trombettista Nello Salza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico