Home

Operazione a cuore aperto per Berlusconi: “Mi affido a Dio”

Milano – Il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ricoverato dallo scorso martedì per un grave scompenso cardiaco ha scritto una nota in merito alle sue condizioni di salute.

“Sono sereno, e affronto questo passaggio delicato affidandomi a Dio ed alla straordinaria professionalità dei medici e del personale del San Raffaele”, ha scritto l’ex cavaliere dal nosocomio milanese.

“Desidero ringraziare – ha aggiunto – tutti coloro che mi hanno fatto pervenire manifestazioni di affetto ed espressioni augurali, mi hanno davvero commosso. Non dimenticherò le parole di amici, di esponenti politici, di collaboratori di una vita di lavoro, dei moltissimi sostenitori che mi hanno fatto sentire la loro vicinanza con calore straordinario”.

Berlusconi sarà sottoposto nei prossimi giorni ad un delicato intervento chirurgico a cuore aperto, per sostituire la valvola aortica. La notizia è stata diffusa nella serata di giovedì. 

“Seguo da qui – ha proseguito – le vicende politiche in vista dei ballottaggi, e chiedo a tutte le donne e gli uomini di Forza Italia il massimo impegno per far prevalere i candidati del centro-destra ovunque siano in campo. Forza Italia è pienamente operativa nei suoi organismi nazionali e periferici ed è perfettamente in grado di operare in questi giorni di mia forzata assenza”.

Nel frattempo, i medici che lo tengono in cura hanno raccomandato di evitare qualsiasi forma di stress che potrebbe provocare danni al politico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico