Home

Nigeriano prende a bastonate bimba di 8 anni

Torino – Un nigeriano con problemi psichici ha aggredito e preso a bastonate una bambina di 8 anni, a Torino.

La bimba era in compagnia della zia, della sorella gemella e del fratello più piccolo. I tre bimbi e la donna stavano passeggiando in via Umbria quando l’uomo ha staccato un ramo da un albero e ha iniziato a colpire la piccola.

“È accaduto tutto all’improvviso, quell’uomo ha afferrato un ramo e ha iniziato a colpire mia nipote, senza un motivo – ha raccontato sotto choc la donna – Ha preso un bastone più piccolo poi un altro più grande e glielo ha spaccato sulla schiena”.

La vicenda è accaduta dinanzi alla stazione Torino San Donato dei carabinieri che hanno udito le urla della zia e dei bambini e sono intervenuti. L’uomo, Olaoluwa Samuel, 38 anni, originario della Nigeria e con evidenti problemi mentali, è stato immediatamente bloccato e arrestato per lesioni.

La vittima invece è stata portata al pronto soccorso del Maria Vittoria dove le hanno curato la grande ecchimosi riportata sulla schiena e i lividi a braccia e gambe. Uscita dall’ospedale la bimba e i suoi fratelli hanno voluto ringraziare gli uomini dell’Arma con dei disegni: “Grazie  carabinieri per aver salvato nostra sorella”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico