Italia

Migranti, in Libia oltre 100 cadaveri su una spiaggia. Naufragio a Creta

Nuovo naufragio di migranti a sud di Creta, in Grecia. Lo rendono noto le autorità greche sottolineando che finora sono stati trovati quattro cadaveri mentre sono state messe in salvo 342 persone.

Sul barcone potevano esserci tra i 600 e i 700 profughi. A inviare l’Sos è stato un mercantile italiano.La nave ha riferito dell’avvistamento “di un battello con numerosi migranti a bordo in prossimità del limite delle aree di Ricerca e soccorso marittimo (Sar) egiziane e greche”.

“Alle ore 7.20 odierne – si precisa in una nota – una delle unità mercantili presente in prossimità del mezzo in difficoltà, riportava il capovolgimento dell’imbarcazione. Sono in corso a cura dell’Autorità greche le operazioni di soccorso”.

Altra strage in Libia. Sono 117 i corpi, tra cui quelli di 70 donne e 5 bambini, ritrovati sulla costa della città libica di Zuwara, a 120 chilometri da Tripoli. Lo ha reso noto la Mezza Luna rossa sul proprio account Facebook, spiegando che si tratta del recupero dei corpi di migranti naufragati ore fa nel Mediterraneo, di cui è ancora sconosciuta la nazionalità.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico