Napoli

Disastro Pd a Napoli, Valente: “Mi assumo la responsabilità”

Napoli – Dopo le durissime parole del premier e segretario del partito Matteo Renzi, alla candidata sindaco del Pd a Napoli Valeria Valente, non rimane che andare davanti alla stampa e assumersi la responsabilità della sconfitta.

“Non cerco capri espiatori, è stata una campagna elettorale complicata ma, se vince, si vince insieme e si perde da soli e io mi assumo la responsabilità di questo risultato”, ha dichiarato.

“So – ha aggiunto – di avercela messa tutta e chiedo scusa a tutti quelli che ci hanno creduto e agli elettori. Restare in consiglio comunale? So che non è incompatibile valuterò nei prossimi giorni se restare in consiglio comunale”.

Valente ha poi chiarito che il Pd non darà indicazioni di voto per il ballottaggio, dove ha sfidarsi saranno il sindaco uscente Luigi De Magistris e il candidato di centrodestra Gianni Lettieri.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico