Esteri

Chicago, video choc: 28enne muore in diretta su Facebook

Chicago – E’ morto mentre era live su Facebook, un giovane di 28 anni, che camminava in strada insieme ad alcuni amici prima di essere ucciso da colpi di pistola.

La tragedia è accaduta a Chicago. Il ragazzo si stava riprendendo in diretta e stava caricando il video sul famoso social network. Le immagini mostrano il 28enne camminare in strada mentre beve un superalcolico da una bottiglia di vetro. Poi gli spari. Il ragazzo cade a terra ma il cellulare continua a riprendere. 

Le urla, il sangue, le richieste di aiuto. Nulla da fare per la vittima che, colpita a testa e torace, muore sul colpo. 

La polizia intervenuta sul posto ha riferito che Antonio Perkins è stato ucciso per errore, trovandosi al momento sbagliato e nel posto sbagliato mentre era in corso un regolamento di conti fra bande criminali.

Il giovane non si è reso conto di cosa stesse accadendo. I criminali, infatti, erano alle sue spalle.

Il video della morte del ragazzo, diffuso in rete, ha raggiunto oltre 700mila visualizzazioni. 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico