Home

Ballano sui binari per un videoclip, 4 ragazzi nei guai a Milano

Milano – Giravano un video musicale mentre ballavano a suon di musica rap sui binari della Stazione Centrale di Milano, schivando all’ultimo i treni in corsa.

Quattro ragazzi poco più che ventenni sono stati sorpresi e denunciati per interruzione di pubblico servizio dal personale della Polizia Ferroviaria di Milano, che li ha colti in flagranza di reato.

L’episodio risale alla sera del 7 maggio quando i quattro, tutti italiani incensurati residenti tra Milano, Varese e Genova, sono stati sorpresi dal personale ferroviario in servizio e dai macchinisti ballare sui binari con uno stereo al seguito mentre si riprendevano con una videocamera.

Gli agenti giunti sul posto hanno visto i ragazzi, incuranti del pericolo, ballare a suon di musica rap sui binari con i convogli che a pochi centimetri viaggiavano con la cosiddetta “marcia a vista” per motivi di sicurezza.

I poliziotti, usando quei treni come scudo per non essere notati e per evitare che i ragazzi si mettessero ulteriormente in pericolo dandosi alla fuga, hanno colto tre di loro in flagranza e li hanno fermati, mentre il quarto, che era riuscito a dileguarsi, è stato identificato dalla Polfer nei giorni successivi a seguito di accertamenti.

Quella sera il traffico ferroviario ha subito numerosi rallentamenti, con ritardi fino a 60 minuti circa, sia di treni veloci sia regionali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico