Italia

Seduta 638 – Approvate in via definitiva le norme per la protezione dell’ambiente

Roma – AULA, Seduta 638 – Approvate in via definitiva le norme per la protezione dell’ambiente e la disciplina dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

Nella parte antimeridiana della seduta odierna la Camera ha approvato la proposta di legge: Disposizioni in materia di accertamenti diagnostici neonatali obbligatori per la prevenzione e la cura delle malattie metaboliche ereditarie (Approvata dalla 12a Commissione permanente del Senato) (C. 3504-A), con conseguente assorbimento dell’abbinata proposta di legge: BINETTI (C. 94). Il provvedimento torna ora all’esame del Senato.

Successivamente la Camera ha approvato in via definitiva il testo unificato delle proposte di legge: Istituzione del Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente e disciplina dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Approvate, in un testo unificato, dalla Camera e modificate dal Senato) (C. 1945-B).

Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata, trasmesse in diretta televisiva, sui seguenti argomenti: iniziative, anche in sede europea, volte a garantire l’indicazione degli scenari probabilistici nella documentazione informativa sugli strumenti finanziari, nonché intendimenti in ordine alla revoca dell’attuale presidente della Consob (Ruocco- M5S); iniziative di competenza per garantire la massima trasparenza in relazione al secondo turno delle elezioni amministrative di domenica 19 giugno 2016, alla luce di notizie di stampa relative ad irregolarità verificatesi in occasione del voto amministrativo del 5 giugno 2016 a Napoli (Scotto – SI-SEL); iniziative di competenza per garantire la regolarità delle procedure in occasione delle consultazioni elettorali e referendarie, nonché intendimenti in merito all’introduzione del voto elettronico (Rampelli – FdI-AN); iniziative per garantire, nell’ambito della procedura di abilitazione scientifica nazionale, il rispetto delle pronunce della giustizia amministrativa in ordine al quorum deliberativo della commissione esaminatrice (Lo Monte – Misto); iniziative di competenza per un adeguato ed efficiente servizio di trasporto pubblico locale (Garofalo – AP); iniziative per risolvere la situazione dei cosiddetti “accidental Americans”, con specifico riferimento all’applicazione della disciplina fiscale (Picchi – LNA); iniziative di competenza per ristabilire rapporti di piena collaborazione politica ed economica tra l’Unione europea e la Russia, superando l’attuale regime sanzionatorio (Librandi – SCpI); misure per il sostegno delle iniziative di cooperazione decentrata e territoriale (Baradello – DeS-CD); prospettive per il rafforzamento del processo di stabilizzazione e pacificazione della Libia (Quartapelle Procopio – PD); intendimenti del Governo in merito alla realizzazione del rigassificatore di Zaule, presso Trieste (Sandra Savino – FI-PdL).

Per il Governo sono intervenuti il Ministro dell’economia e delle finanze Pier Carlo Padoan, il Ministro dell’interno Angelino Alfano, la Ministra dell’istruzione, dell’università e della ricerca Stefania Giannini, il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio, il Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale Paolo Gentiloni Silveri e il Ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda.

Infine il Ministro dello sviluppo economico, Carlo Calenda, ha svolto una informativa urgente del Governo relativa al negoziato tra l’Unione europea e gli Stati Uniti sull’accordo di partenariato trans-atlantico per il commercio e gli investimenti, noto come TTIP. E’ seguito un dibattito al quale ha partecipato un oratore per gruppo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico