Italia

AULA, Seduta 634 – Negazionismo, sì definitivo a legge – Approvate le norme sui partiti politici

Roma – AULA, Seduta 634 – Negazionismo, sì definitivo a legge – Approvate le norme sui partiti politici

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

La Camera ha approvato il testo unificato delle proposte di legge recante disposizioni in materia di partiti politici. Norme per favorire la trasparenza e la partecipazione democratica (C. 2839-3004-3006-3147-3172-3438-3494-3610-3663-3693-3694-3708-3709-3724-3731-3732-3733-3735-3740-3788-3790-3811-A). Il provvedimento passa ora all’esame del Senato.

L’Assemblea ha quindi deliberato il trasferimento alla IX Commissione in sede legislativa della proposta di legge recante modifiche al codice della navigazione in materia di responsabilità dei piloti dei porti (C. 2721).

Infine la Camera ha approvato in via definitiva la proposta di leggedi modifica all’articolo 3 della legge 13 ottobre 1975, n. 654, in materia di contrasto e repressione dei crimini di genocidio, crimini contro l’umanità e crimini di guerra, come definiti dagli articoli 6, 7 e 8 dello statuto della Corte penale internazionale (Approvata dal Senato, modificata dalla Camera e nuovamente modificata dal Senato) (C. 2874-B).

Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata, trasmesse in diretta televisiva, sui seguenti argomenti: chiarimenti in merito alle finalità del fondo per le adozioni internazionali, con particolare riferimento al rimborso delle spese sostenute dai genitori adottivi per l’espletamento della procedura di adozione (Bechis – Misto); chiarimenti in ordine all’impatto economico – in termini di risparmi per la finanza pubblica – del testo della riforma costituzionale (Scotto – SI-SEL); iniziative, in ambito europeo ed internazionale, in relazione alla questione del commercio e del consumo della carne di cane nei Paesi dell’Estremo Oriente (Brambilla – FI-PdL); intendimenti in ordine alla sostituzione del comandante nazionale del Corpo forestale dello Stato, anche alla luce di recenti inchieste giudiziarie e in considerazione del progetto di riorganizzazione del medesimo Corpo (Terzoni – M5S); iniziative di competenza volte alla revisione del sistema di funzionamento della Commissione unica nazionale (Cun) suini (Cova – PD); politiche a favore della natalità (Binetti – Ap); iniziative di competenza in relazione ad una legge regionale del Friuli Venezia Giulia in materia di unioni di comuni (Gigli – DeS-CD); iniziative urgenti per la pulizia degli alvei dei fiumi e dei torrenti, al fine di garantire un’effettiva prevenzione dei rischi del dissesto idrogeologico (Guidesi – LNA); stato di attuazione degli interventi per il contrasto del dissesto idrogeologico e iniziative per l’impiego immediato e concreto delle risorse individuate (Matarrese – SCpI); iniziative di competenza per la bonifica e il risanamento della cosiddetta Terra dei fuochi (Petrenga – FdI-AN).

Per il Governo sono intervenuti la Ministra per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi, il Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina, il Ministro per gli affari regionali e le autonomie Enrico Costa e il Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare Gian Luca Galletti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico