Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Marcianise, concluso percorso alternanza scuola lavoro al liceo “Quercia”

Marcianise – Con una bella e partecipata manifestazione nell’auditorium dell’istituto si è concluso il percorso di alternanza scuola lavoro degli alunni delle classi terze degli indirizzi scientifico, classico e scienze applicate. La metodologia didattica dell’alternanza scuola lavoro è stata introdotta dalla Buona Scuola ed il liceo diretto dal dirigente scolastico Diamante Marotta ha progettato percorsi formativi in collaborazione con il Museo Provinciale Campano di Capua.

Grazie alla disponibilità dell’Amministrazione Provinciale e soprattutto del direttore del museo, l’architetto Giovanni Tuzio, ed dei suoi collaboratori, i dottori Assunta Schiano e Giuseppe Molinaro, che hanno tutorato gli allievi nelle attività svolte presso l’ente museale, è stato possibile creare un accordo sinergico per la valorizzazione dei beni culturali del nostro territorio. Ad organizzare e pubblicizzare tutte le attività, a coordinare ed a curare la documentazione, sia in fase di progettazione, che di realizzazione e di rendicontazione finale, sono stati i professori Pasquale Delle Curti e Lia Rita Di Luzio.

Mùthos e Archaiòs. Il reperto archeologico tra mito e storia il percorso degli allievi delle classi Prime L e Q del liceo classico, che hanno avuto come tutor interni le professoresse Maria Nugnes e Mariateresa Verona. Vasi e matres matutae sono state l’oggetto di un lavoro di indagine archeologica, attraverso cui gli studenti hanno preso consapevolezza della ricchezza storica che ci circonda.

Gli studenti delle classi Terze A, B, C, D, F e N del liceo scientifico hanno dato un taglio prevalentemente storico-artistico-divulgativo alla loro esperienza di alternanza scuola lavoro. Guidati dai professori Giuseppe Iannotta, Grazia Renga, Lucia Tartaglione, Pasqualina Raucci, Vincenzo Caggese ed Elena Varletta, hanno focalizzato il loro studio su alcune importanti collezioni (sala Liani), valorizzandole attraverso la realizzazione di una serie di interessanti brochure.

A seguire gli studenti di scienze applicate i professori Giovanni Brancaccio, Antonella Iannotti, Patrizia Tracanna e Michele Antonio Piccirillo. Valorizzando le loro specifiche competenze in informatica, gli allievi hanno realizzato due siti web, http://www.portacapua.altervista.org/index.htm e http://museocampano.altervista.org/index.htm. La navigazione ci consente di avere immediatamente, anche in lingua inglese, le informazioni sul patrimonio custodito nel museo, nonché gli orari di apertura e di chiusura al pubblico. Un lavoro che è stato apprezzatissimo anche dai tutor museali, che lo hanno posto alla base dell’eventuale nuovo sito ufficiale del museo.

Presso la sede del liceo “Quercia”, inoltre, gli alunni hanno seguito corsi di diritto in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, tenuti dai professori Caterina Di Filippo e Luigi de Rosa, dal Responsabile del Servizio di prevenzione e protezione, ingegnere Michele Merola, e dal medico competente, Giovanni Delle Curti.

Il percorso avviato nel corrente anno scolastico è di durata triennale: il titolo conclusivo degli studi secondari di secondo grado sarà integrato da una certificazione delle competenze acquisite in alternanza scuola lavoro nel corso dell’intero triennio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico