Maddaloni - Valle di Maddaloni

Maddaloni, timbro celebrativo delle Poste per la Casa di Cura “San Michele”

Poste Italiane sarà presente il 24 giugno, dalle ore 14 alle 20, alla Casa di Cura “San ichele” di Maddaloni (Caserta) e userà l’annullo speciale creato in occasione del 60esimo anniversario dalla fondazione del nosocomio. I collezionisti, gli esperti di marcofilia e gli appassionati di filatelia troveranno anche un cofanetto contenente quattro cartoline celebrative le cui immagini sono state elaborate specificamente per la ricorrenza dagli artisti Silvano D’Orsi, Vincenzo Elefante e Gaetano Ferraioli e da Maksim Didenko, alunno dell’Isiss “Righi-Nervi” di Santa Maria Capua Vetere, vincitore di un concorso rivolto ai ragazzi dei licei artistici del territorio casertano. Tutte le opere saranno esposte al pubblico.

Alle 17.30, nella sala convegni della struttura sanitaria, avrà inizio la presentazione delle opere realizzate per il cofanetto e la premiazione del vincitore Didenko e delle alunne Sara Pannone del Liceo artistico “Galileo Galilei” di Piedimonte Matese e Angela Ruotolo del Liceo artistico “Don Gnocchi” di Maddaloni, insignite di un premio speciale per la particolarità della realizzazione.

Presenzieranno anche Samuele De Lucia, commissario del Comune di Maddaloni; Rosa D’Amelio, presidente Consiglio Regionale della Campania; Angelo Di Costanzo, presidente della Provincia di Caserta; Luisa Franzese, direttore generale Miur – Ufficio Scolastico Regione Campania. La presidente D’Amelio consegnerà al legale rappresentante della Casa di Cura Crescenzo Barletta una targa celebrativa dei 60 anni di attività quale riconoscimento per il traguardo di eccellenza raggiunto nella sanità in Campania.

A condurre l’evento Lidia Barletta, consigliere della Casa di cura e responsabile Laboratorio di analisi: “Questa è una delle iniziative che stiamo realizzando – dichiara – per commemorare il 60esimo anniversario dalla fondazione, affinché non vada smarrita la memoria del passato”.

Terminato il periodo di normale utilizzo, il bollo speciale entrerà a far parte della collezione storica postale e verrà esposto al Museo storico delle Poste e delle Telecomunicazioni che ha sede a Roma.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico