Aversa

Aversa, il vicesegretario del Pd Guerini in città per Villano

Aversa – “Marco i cittadini ti affideranno una grande responsabilità, ti affideranno il compito di migliorare il luogo in cui vivono e in cui cresceranno i loro figli, ti chiederanno affrontare e risolvere i problemi del quotidiano. Non dimenticare mai, come diceva Don Milani, che la politica è uscire insieme dai problemi. Il Partito democratico è al tuo fianco”.

Lo ha detto il vicesegretario nazionale del Partito democratico Lorenzo Guerini intervenuto ad Aversa insieme all’eurodeputata Pina Picierno a sostegno del candidato sindaco del centrosinistra Marco Villano. “Non facciamoci spaventare dall’età – ha detto Guerini – io a 28 anni ho fatto il presidente della provincia quindi dico che non bisogna avere paura dei giovani soprattutto se hanno competenza e numeri”.

L’incontro con Guerini è stato aperto dal segretario cittadino Carmine Esposito e dagli interventi dei due capolista Elena Caterino e Franco Liguori, i quali hanno preceduto l’intervento del senatore Lucio Romano che ha ricordato come “riscoprire il senso di comunità sia uno degli obiettivi della nuova politica”.

Per la seconda volta ad Aversa Pina Picierno che ha ribadito la grande occasione che ha la città “con Marco Villano sindaco” ossia “inserirsi nella filiera del cambiamento e della concretezza che Renzi ha portato a Roma e Vincenzo De Luca in Regione. Due persone che, con la partenza delle prime ecoballe, hanno dimostrato che non ci sono problemi insormontabili”.

“Abbiamo affrontato questa campagna elettorale – ha detto Marco Villano – con il piglio della concretezza, concentrandosi sui temi. Siamo stati gli unici a farlo e ciò ha portato ad un crescente entusiasmo ma in questi ultimi giorni di campana elettorale dobbiamo spiegare agli elettori indecisi la differenza tra noi e gli avversari. Tutti possono fare annunci ma solo noi possiamo contare su una filiera istituzionale che costruisce il cambiamento giorno dopo giorno”.

Marco Villano ha anche sottolineato l’importanza del percorso delle primarie e ringraziato la Picierno per esser venuta due volte ad Aversa: “Nella nostra provincia abbiamo due eurodeputati uno è del circolo ma non l’abbiamo visto. Grazie Pina, grazie Lorenzo perché dopo oggi ci sentiamo meno soli. Sentiamo di avere l’appoggio della segreteria nazionale e del partito”.

E proprio sull’importanza del partito si è concentrato Guerini nel suo intervento: “Siamo gli unici che oggi hanno una tale struttura radicata sul territorio. Siamo una comunità di valori e regole. Personalmente giudicherò molto duramente gli atti di diserzione rispetto ai candidati del Pd sui territori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico