Aversa

“Aversa, il tesoro sepolto”: una App per conoscere le bellezze della città

bozza locandina

Aversa – Mercoledì 15 giugno, al Palazzo Parente, in collaborazione con l’associazione “Gaetano Parente”, la comunità associativa “Aversa il tesoro sepolto” presenta la prima “App” turistico-culturale di Aversa per cellulare “Aversa il tesoro sepolto”, disponibile su piattaforme Android.

La App permette di scoprire Aversa attraverso diversi itinerari tra i maggiori punti di interesse culturale, storico e artistico, per scoprire e visitare il centro storico della “signora degli anelli”, il più grandioso impianto radiocentrico, unico in Italia, inestimabile patrimonio europeo, prima ancora che nazionale.

I normanni si stabilirono nella Liburia meridionale, intorno al 1022 e sotto la guida di Rainulfo Drengot, fondarono nel 1030 Aversa, la vera patria dei Normanni in Italia. Qui arrivarono, su invito dei Drengot, quegli Altavilla, che guidarono la conquista nel sud e infine in Sicilia, unificando sotto un’unica monarchia tutto il sud Italia.

Mai un territorio italiano così vasto era stato governato da un’unica entità politica e militare. Sono aversani i due grandi geni musicali del Settecento, Niccolò Jommelli e Domenico Cimarosa. La presentazione sarà accompagnata da interventi musicali degli artisti: Carmine Monaco, baritono, Andrea Carnevale (baritono), Giuseppe Di Lorenzo (tenore), Nicola Orabona (fagotto), Michele D’Anna (piano), Lucia Pascarella (piano), Adele Abate (chitarra).

Nel corso della serata sarà possibile degustare alcune delle eccellenze del nostro territorio, presso un apposito stand gastronomico a cura del Caseificio Caputo, brand apprezzato su tutto il territorio nazionale. Degustazione di prodotti da forno della Forneria Nicolò di Aversa. Il tutto si concluderà, con il taglio della torta creata appositamente dalla designer MichelleCake.

Appuntamento al Palazzo Parente, via Gaetano Parente 2, Aversa, mercoledì 15 giugno, alle ore 19.30.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico