Aversa

Aversa, Galluccio: “De Cristofaro sindaco h24, Villano assenteista”

Aversa – Mi sento di ringraziare ancora una volta gli oltre 400 amici e parenti che con il loro voto mi hanno fatto ottenere, ancora una volta, un’ottima affermazione personale.

Ora non bisogna fermarsi, e chiedo un ulteriore sforzo per il ballottaggio del 19 giugno, non solo andando a rivotare e confermare il voto al nostro candidato sindaco Enrico de Cristofaro ma col coinvolgere ancora di più tutti i nostri amici, parenti e conoscenti che hanno votato e non.

Non dobbiamo dimenticare che partiamo da un vantaggio di oltre 5 percento di persone che, in termini di voti, sono oltre 1500 persone, le quali al primo turno hanno voluto dire che Enrico de Cristofaro ha vinto la partita di andata in vantaggio per essere sindaco di Aversa. Ora il nostro impegno, più che mai, deve essere in questa settimana che manca fino a domenica prossima anche per convincere gli indecisi e chi non ci ha votato al primo turno.

E allora mi corre l’obbligo di dire a queste persone che la città va governata con la presenza costante di chi vuole fare il ‘sindaco h24’, a disposizione della città, a differenza del nostro candidato sindaco competitor, Marco Villano, che si è distinto nella passata amministrazione come uno dei maggior assenti durante le sedute dei Consigli comunali e alla presidenza di una delle più importanti commissioni consiliari, quella ai Lavori pubblici, che spesso è stata paralizzata per la quasi mai avvenuta convocazione. Come se ad Aversa tematiche sui lavori pubblici non fossero mai esistite o non fossero importanti.

Ed invece chi può dare una presenza quotidiana e mettere la giusta esperienza maturata nella vita professionale è il nostro candidato sindaco Enrico de Cristofaro. Lui davvero può contribuire a dare slancio al vero rinnovamento di qualità della nostra città.

Michele Galluccio (“Forza Aversa”) 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico