Aversa

Aversa, Fagnoni Music School: gli allievi in scena nel chiostro di Sant’Antonio

Aversa – La Fagnoni Music School è andata in scena con una performance nella splendida cornice del chiostro francescano della chiesa di Sant’Antonio. Sul palco gli allievi di canto, pianoforte, chitarra, batteria e tanti altri strumenti. Tra loro Aldo Lamberti con “Al chiar di luna” e “Love story”, Simone Andreozzi con “Nell’antro del re della montagna”, Luigi Falgiano con “Hey Jude” e “Giochi proibiti”, Davide Di Grazia con “La marcia del peperone”, “The final countdown” e “The imperial march”; un trio di pianoforte, batteria e chitarra composto da Simone Andreozzi, Emanuele Di Martino e Carlo Cirillo. Gli allievi di canto hanno eseguito insieme “Medley Scugnizzi”. Poi i solisti: Giusj Lauriello in “Io e te da soli”, Serena Barbato in “Hello”, Giuseppe Granieri in “What a wonderful world”, Giuseppe Granieri in “Over the Rainbow”, Mariasole Granieri in “Hotel California”, Marica Andreozzi in “Cambiare”, Francesco Privitera in “La vie en rose”.

Tra gli allievi di chitarra Agostino Improda e Katia Cacciapuoti nelle “Nozze di Figaro Duo”, Carlo Cirillo in “Divertimento di Aguado”, Nicola Marrandino in “Bit of Nostalgia”. Tra gli allievi di batteria “La Tammurriata Nera” e “La cucharaca” eseguite da Antonio Cipullo, Emanuele Di Martino, Luigi Pecoraro e Katia Cacciapuoti. Entusiasti i dirigenti della scuola musicale, presieduta da Mario Fagnoni, affiancato dal vice Antimo De Paola. “Voglio ringraziare i ragazzi che continuano questa passione e mettono tanto impegno, con noi, nelle nostre attività musicali”, ha commentato il presidente.

Ricco il parterre di ospiti che lo scorso anno vide la presenza del compianto sindaco Giuseppe Sagliocco e oggi del suo successore Enrico de Cristofaro: “Mi compiaccio con i fratelli Fagnoni – ha affermato il primo cittadino da poco eletto – per la loro professionalità e il loro alto senso di solidarietà. La loro presenza ci accosta al bello del vivere civico e ci discosta dalle inevitabili bruttezze che rattristano il vivere quotidiano. Mi auguro che esperienze del genere possano ripetersi”.

Il consigliere di maggioranza Stefano Di Grazia di “Noi Aversani” (gruppo rappresentato tra il pubblico anche dai consiglieri Francesco Sagliocco e Federica Turco) ha avuto per l’intera serata il ruolo presentatore, conferitogli volentieri da Fagnoni.

Padre Gianfranco, pilastro della chiesa di Sant’Antonio, dopo aver ringraziato il sindaco de Cristofaro per la presenza, si è dichiarato emozionato per l’esibizione degli allievi, manifestando loro il suo apprezzamento.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico