Aversa

Aversa, apparentamenti “selvaggi”: Villano desiste dopo aut aut degli eletti Pd

Aversa – E’ stato il “fuoco amico” del Partito Democratico a convincere il candidato a sindaco del centrosinistra, Marco Villano, a desistere dall’apparentamento con Balena Bianca e ad accoppiamenti più o meno “selvaggi” con Forza Italia.

A prendere posizione, secondo i bene informati, e a dare l’ultimatum a Villano sarebbero state alcune parti del Pd ed in particolare i primi due eletti: la presidente del circolo di Aversa, Elena Caterino, e Alfonso Golia, che avrebbero posto al partecipante al ballottaggio una questione politica. Da qui la scelta di desistere da eventuali apparentamenti.

Insomma, ogni tanto un sussulto di dignità che in politica potrebbe anche pagare.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico