Napoli

Migranti del Mali cacciati da centro sociale, sit-in a Napoli

Napoli – Un sit in dinanzi la prefettura di Napoli per chiedere spiegazioni e affermare i propri diritti. Migranti ed esponenti del mondo delle associazioni si sono uniti alle proteste di dieci immigrati del Mali, nazione dell’Africa Occidentale, recentemente espulsi da un centro di accoglienza di Ercolano, nell’area vesuviana.

A dare manforte alla protesta anche un gruppo di disoccupati accorsi in piazza del Plebiscito.

Al centro delle discussioni la decisione, quella dell’espulsione, a detta dai manifestanti maturata dopo una occupazione di protesta per la poca tutela che i migranti sentivano di avere.

Abbiamo ascoltato Ibrahimu Koulibaly, rappresentante di una associazione per la tutela delle persone di origine africana, e Matteo, dell’ex Opg occupato “Je so Pazzo” di via Matteo Renato Imbriani.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico