Aree

Euro2016, la Polizia a caccia di venditori abusivi di bandiere e magliette

La polizia di Caserta ha intensificato l’azione di contrasto al commercio abusivo di bandiere, sciarpe e degli altri articoli venduti abusivamente in concomitanza con gli incontri di calcio di Euro 2016.

Nel pomeriggio di lunedì, gli agenti delle Volanti hanno proceduto agli accertamenti e contestato l’illecito amministrativo previsto per la vendita non autorizzata e per l’occupazione abusiva di suolo pubblico.

Numerosi gli oggetti sottoposti a sequestro amministrativo, tra cui 18 bandiere, 10 trombe acustiche e numerose sciarpe, ghirlande, “manine”, frontini e tamburelli tricolore.

Sanzionata una 46enne casertana, già nota per precedenti di polizia per contraffazione, individuata dagli agenti mentre esercitava tale attività di commercio abusivo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico