Home

Trentino, ultraleggero si schianta al suolo: due vittime

Trento – Tragedia in Trentino dove due uomini hanno perso la vita in seguito allo schianto dell’aereo da turismo ultraleggero sul quale viaggiavano.

A perdere la vita sono un uomo di 70 anni, Massimo Luzzana, professore universitario in pensione e gestore di un bed and breakfast, e il 36enne Michele Pagan. Non è chiaro se a bordo del velivolo ci fosse anche la moglie di Luzzana. 

In base a una prima ricostruzione pare che pochi minuti prima dell’incidente, il mezzo aveva sorvolato Ospedaletto, da dove era partito, e Strigno. A causare la tragedia sarebbe stata un’avaria al motore ma non è escluso un possibile errore del pilota.

Fonti locali hanno riferito che i due occupanti hanno cercato di effettuare un atterraggio di emergenza su uno dei tanti prati che si trovano in quella zona. Il mezzo è stato avvolto dalle fiamme e non ha lasciato via di fuga alle vittime.

Inutili i soccorso intervenuti sul posto. Si indaga per ricostruire l’accaduto. Sul posto sono giunti anche i militari dell’Arma della compagnia locale. L’incidente è avvenuto martedì mattina, intorno alle 10, nella zona industriale di Scurelle in Valsugana, dove è stato avvistato del fumo nero provenire da un piccolo velivolo precipitato dopo un forte boato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico