Napoli

Sospetta furto in casa e accoltella amico: arrestato ai Quartieri Spagnoli

Napoli – Il sospetto che un amico potesse aver fatto un duplicato delle chiavi del suo appartamento, e approfittare della sua assenza per derubarlo, ha fatto sfociare una furibonda lite nel primo pomeriggio, ai Quartieri Spagnoli, tra due 28enni.

La lite verbale, ben presto è degenerata, tanto che Fabrizio De Gais non ha esitato ad impugnare un coltello, procurando una profonda ferita al collo a D.V.G.. Viste le condizioni della vittima, si è reso necessario il ricovero in ospedale.

Il tempestivo intervento degli agenti del Commissariato di Polizia “S. Ferdinando” ha consentito di arrestare De Gais e sequestrare il coltello utilizzato per ferire l’amico, oltre agli abiti indossati ancora intrisi di sangue. La vittima, giudicata fuori pericolo in quanto sottoposta ad intervento chirurgico, guarirà in 20 giorni.

I poliziotti hanno arrestato l’accoltellatore perché responsabile del reato di tentato omicidio conducendolo alla casa circondariale di Poggioreale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casapesenna, De Rosa: "Rischio dissesto è frutto della fantasia di Piccolo" - https://t.co/j0otHz9rye

Carinaro, artigianato campano: convegno con Stefano Graziano - https://t.co/NkS9rJBAll

Elezioni Lusciano, Esposito e Inviti presentano le liste: ecco i candidati - https://t.co/20YTsDgoKc

Aversa (CE) - Mostra-mercato di arte e mestieri al "Sagliano" (12.05.18) https://t.co/Ks1flDzOnV

Condividi con un amico