Home

Roma, palazzina crolla dopo esplosione: 4 feriti

Roma – Sono almeno quattro i feriti nel crollo parziale di una palazzina di tre piani avvenuto a La Rustica, alla periferia di Roma, dopo un’esplosione. La Procura, con il pm Francesco Dell’Olio, ha aperto un fascicolo, procedendo contro ignoti.

All’origine del crollo, secondo quanto accertato, c’è stata una fuga di gas. I vigili del fuoco stanno cercando capire da quale parte del seminterrato è avvenuta la deflagrazione.

L’esplosione si è verificata intorno alle 10.30, nel seminterrato della piccola palazzina in via Palata al civico 14. Secondo le prime ricostruzioni e testimonianze, il proprietario, dopo la segnalazione di alcuni inquilini che lamentavano una fuga di gas, sarebbe andato nel seminterrato a controllare la caldaia. A questo punto si è verificata l’esplosione.

E’ crollato il solaio tra il seminterrato e il piano superiore, la palazzina è inagibile ed è stata completamente evacuata. Il cedimento sarebbe avvenuto nei locali di un sottoscala adibito ad appartamento.

Tre feriti, di cui due più gravi, sono stati estratti da sotto le macerie dai vigili del fuoco. In tutto i feriti soccorsi dal 118 sono quattro: una donna di 25 anni è stata trasportata all’ospedale Casilino per trauma cranico, un uomo sui 35-40 anni in codice rosso al Pertini per trauma cranico, un uomo sui 75 anni, sempre in codice rosso, a Tor Vergata, politraumatizzato, e un uomo di 30 anni trasportato all’Umberto I in codice giallo per vari traumi. Non risultano dispersi ma per maggiore sicurezza i vigili del fuoco hanno continuato le ricerche sotto le macerie.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico