Home

Napoli, Pepe Reina riceve il Premio Fair Play 2016

Napoli – Campione in porta ma anche di fair play Pepe Reina, a cui è stato consegnato questa mattina il Premio Fair Play 2016, organizzato dall’Unione Stampa Sportiva Italiana nella sede del Tennis Club Napoli.

A far meritare il riconoscimento al portierone spagnolo, la sua recente visita al reparto di oncologia pediatrica del Policlinico, dove ha trascorso un’intera mattinata assieme ai piccoli ammalati.

Non l’unico premiato il portiere del Napoli. A trasmettere i veri valori dello sport anche Luciano D’Agostino, atleta sedicenne della Canottieri Napoli e campione italiano otto junior, premiato per essere intervenuto a difesa di due compagne di classe infastidite senza motivo da un gruppo di giovani.

Con lui anche Carmine Tommasone, pugile titolare della corona intercontinentale Wba e campione di solidarietà come sostenitore dell’Associazione Meridionale Donne Operate al Seno. Premiato anche Diego Occhiuzzi, olimpionico di sciabola e presidente dell’associazione Milleculure.

Premio Amico Ussi Campania per essere riuscito a organizzare eventi di rilievo come la Coppa Davis al presidente del tennis club, Luca Serra. A fare gli onori di casa Mario Zaccaria, presidente dell’Ussi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico