Esteri

Messico, il cemento ecologico che si auto-illumina di notte

Il ricercatore José Carlos Rubio, dell’università messicana di Michoacan di San Nicolas Hidalgo, ha realizzato un cemento ecologico al 100% in grado di auto-illuminarsi durante la notte.

Il “segreto” è racchiuso in un gel inserito nella microstruttura, grazi al quale il nuovo materiale riesce ad assorbire la luce del sole e a “restituirla” per circa 12 ore continuative. L’obiettivo è quello di ridurre i consumi energetici e l’inquinamento provocato dall’utilizzo del cemento tradizionale.

Il cemento “solare” ha richiesto circa dieci anni di test e perfezionamenti e ora potrà essere utilizzato per la costruzione di strade, edifici e piste ciclabili, rendendo del tutto superflua l’illuminazione elettrica. La ricerca di Rubio si è concentrata soprattutto sui materiali fluorescenti: le tecnologie in commercio sono di plastica e resistono al massimo tre anni, mentre il gel ecologico può essere utilizzato anche per cento anni.

La vocazione “green” del cemento si estende anche al metodo di produzione: il gel viene infatti realizzato a partire da sabbia, polvere o argilla, con l’emissione in atmosfera di solo vapore acqueo. La ricerca messicana ha avuto una grande risonanza a livello mondiale, spingendo molti ricercatori a studiare nuovi eco-materiali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico