Home

Camorra, catturato a Pescopagano il nipote del boss Contini

Napoli – Catturato a Pescopagano Ciro Contini, 28 anni, nipote del boss Eduardo Contini, alias “‘O Romano”, ricercato dallo scorso febbraio perché accusato di associazione camorristica, porto abusivo di armi, tentato omicidio aggravato, estorsione, ricettazione.

I carabinieri dei nuclei investigativi di Napoli e di Castello di Cisterna lo hanno scovato in una villetta della frazione litoranea del Casertano, al confine tra Castel Volturno e Mondragone.

Il 28enne è ritenuto dagli investigatori affiliato al clan Sibillo del quartiere napoletano di Forcella.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico