Napoli

Camorra, Alfano: “Il problema non si risolve con uno schiocco di dita”

Napoli -Il problema della criminalità organizzata a Napoli è una “questione che non si può risolvere con uno schiocco di dita”, però, “lo sforzo che abbiamo fatto è stato serio e sincero”. A dirlo è il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, commentando l’ennesimo agguato di camorra avvenuto nel quartiere partenopeo Soccavo (guarda articolo e video).

A margine di un’iniziativa elettorale nel capoluogo campano, Alfano ha spiegato: “Qui abbiamo messo tutto l’impegno della squadra Stato per realizzare un argine alla camorra, che non fosse solo di sicurezza ma anche di giustizia con l’invio di magistrati, con la realizzazione di nuove strutture carcerarie e con la scuola”.

“Noi ce la stiamo mettendo tutta – ha aggiunto Alfano – abbiamo mandato più forze dell’ordine, i soldati, gli investigatori e rafforzato gli organici. Oggi siamo qui a dire che Napoli è una priorità nazionale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico