Home

Pordenone, bimba precipita dal balcone: fuori pericolo

È stata lasciata sola in casa la bambina di 4 anni che è caduta dal terrazzino del primo piano: la piccola, precipitata da 3 metri d’altezza, non pare sia in pericolo di vita. L’episodio si è consumato nella mattinata di martedì a Chions (Pordenone) quando i genitori della minore, assenti dall’abitazione, l’hanno affidata ad un’amica, una donna ivoriana di cui si fidano.

Ad accorgersi dell’incidente sono stati i dipendenti del vicino ufficio postale, che hanno visto la bambina a terra e chiamato i soccorsi.L’uomo ha preso in braccio la bimba, portandola all’interno dell’ufficio e chiamando il pronto soccorso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e un’ambulanza del 118 proveniente dall’ospedale di San Vito. Il personale paramedico ha provveduto alle prime cure, per poi trasportare la bambina nella struttura sanitaria sanvitese. La piccola se la caverà con una prognosi di otto giorni: le radiografie hanno escluso fratture, ma la bimba sarà tenuta in osservazione nel reparto di pediatria e poi potrà fare ritorno dalla sua famiglia.

Il compito di chiarire l’accaduto spetta ai militari dell’Arma, che dovranno appurare se al momento dell’episodio la bambina fosse sola o in compagnia di qualche adulto. Il referto medico con la prognosi sarà trasmesso all’autorità giudiziaria per la valutazione di eventuali responsabilità omissive, al momento non emerse.

Responsabilità che, eventualmente, sarebbero ascrivibili agli adulti che avrebbero dovuto sorvegliarla. In ordine all’accaduto, i carabinieri stanno valutando se procedere d’ufficio per omessa vigilanza nei confronti della donna alla quale era stata affidata la piccola. Pare, infatti, che abbia lasciato alcuni minuti la bambina e i figli da soli per andare a prendere a scuola un altro figlio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico