Parete

Tentano furto in negozio a Maddaloni, presi due rom tra Parete e Qualiano

Parete – Due nomadi, residenti nel campo di Giugliano, Roberto Seferovic, 25 anni, e Dzemo Husic, di 20, sono stati arrestati dai carabinieri del reparto territoriale di Aversa e della locale stazione dopo aver tentato un furto ad un negozio di telefonica a Maddaloni.

I militari della sezione operativa li hanno intercettati sul territorio di Qualiano, interrompendone la fuga. I due, per sottrarsi all’identificazione, hanno opposto una violenta resistenza, venendo però immobilizzati e ammanettati.

Sequestrate, inoltre, le due autovetture nella disponibilità degli indagati ed arnesi atti allo scasso.

Gli arrestati sono stati condotti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico