Orta di Atella

Orta di Atella, allieve “Stanzione” vincono alle regionali di volley femminile

Orta di Atella – Ancora grande esultanza alla “Stanzione” di Orta di Atella dove la dirigente Arcangela Del Prete ha festeggiato una nuova, prestigiosa vittoria della squadra femminile di volley della scuola, formata da Alessia Iovinella, Antonella Coppola, Maria Cioffi, Mariapia Grimaldi, Elena Russo, Janet Fico, Chiara Cristofaro, Francesca Barbato, Teresa Russo, Valeria Iovinella, Erika Carbone, Aurora Furente, Gilda Nocerino, che ha battuto la squadra di Meta di Sorrento nel torneo regionale dei “Giochi della gioventù 2016” qualificandosi, così per la gara nazionale dopo una partita memorabile, combattuta e sofferta, con svantaggi e rimonte

“Più forti tra le squadre della Provincia, e più forti in Campania. – ha dichiarato la dirigente Del Prete dopo la gara – L’energia e la passione con cui la scuola ‘Stanzione’ si dedica a far emergere i talenti che spesso si celano inespressi tra i nostri giovani per mancanza di occasioni, nasce proprio dalla consapevolezza della presenza nel territorio ortese di tante eccellenze che aspettano solo le giuste opportunità per manifestarsi. E ciò è dimostrato non solo dai prestigiosi successi in campo sportivo, ma anche dai tanti premi e riconoscimenti ricevuti in ogni tipo di concorso e di selezione ai quali abbiano partecipato i miei alunni”.

“E’ nostro dovere – continua la dirigente – fare in modo di favorire queste occasioni e queste opportunità, innanzitutto aderendo alle tante iniziative sportive e culturali patrocinate dagli enti e dalle amministrazioni locali e nazionali superando gli ostacoli organizzativi ed economici che limitano una partecipazione più ampia di alunni. Questo nostro impegno ha una precisa motivazione formativa. I ragazzi imparano che il solo talento non basta se non è guidato dall’impegno costante, dal sacrificio, dalla disciplina; e ciò che imparano lo trasmettono ai loro compagni: essi diventano così un modello, un esempio da imitare che vale molto di più di tante parole”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico