Cesa

Monica Sarnelli e Filippo Schisano all’Asprinum Festival di Cesa

Cesa – Un gradito fuori programma all’Asprinum Festival, la festa del Vino Asprino in programma questo fine settimana a Cesa, in provincia di Caserta. Domenica mattina, infatti, saranno presenti due importanti artisti: Monica Sarnelli e Filippo Schisano che ben volentieri hanno accettato l’invito per testimoniare la loro vicinanza a questo evento che si propone di promuovere e rilanciare il territorio attraverso la salvaguardia dei valori della tradizione antica.

L’Asprinum Festival, si terrà dal 20 al 22 maggio, ed è promosso dalla Pro Loco– guidata dal presidente Michele Autiero – in collaborazione con il Comune di Cesa, di cui è sindaco Vincenzo Guida.

Una tre giorni di festa con al centro il celebre vino casertano ed intorno una serie di appuntamenti per conoscere ed apprezzare la cultura, la storia e le tradizioni della zona. Tre giorni intensi tra concerti di musica popolare, show comici, degustazioni di prodotti tipici, il Palio dei Giochi di Strada, Grotte Aperte, visite guidate e tanto tanto vino che accompagnerà numerosi itinerari enogastronomici per le stradine del borgo.

In questo contesto si inserisce il fuori programma della prestigiosa presenza di Monica Sarnelli e Filippo Schisano, resa possibile grazie all’impegno di Mario Guida, presidente dell’associazione Casmu e membro dello staff di PulciNellaMente.

Ed è stato proprio nel corso della 18esima edizione della rassegna nazionale di teatro-scuola PulciNellaMente che sono state gettate le basi per una collaborazione concreta e significativi tra i due eventi che valorizzano con intelligenza e passione il territorio atellano.

Domenica 22 maggio, dunque, gli artisti parteciperanno alla visita gratuita delle grotte di Cesa, utilizzate in passato, e tutt’oggi, per la conservazione del vino. All’interno delle grotte si terranno performance musicali e teatrali accompagnate da assaggi enogastronomici a base di vino Asprinio e di prodotti locali tipici.

Tra i fuori programma anche uno gastronomico: la degustazione di un dolce tipico aversano la “polacca” preparato per l’evento da “La Fonte del Dolce” dei fratelli Carlo e Andrea Pezone di Aversa.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Terrorismo, finanziavano cellula siriana: arresti in Lombardia e Sardegna - https://t.co/KV81CvgKOk

Polieco: "Impianti di rifiuti in fiamme, la Terra dei Fuochi in tutta Italia" (09.05.18) https://t.co/afoOWqVqek

La "Ndrangheta immobiliare", sei arresti contro cosche Tegano e Condello - https://t.co/1WsK1XFYHT

Aversa, "Chi ha ucciso Andrea d'Ungheria?": cena-delitto dell'istituto "Mattei" - https://t.co/fTa8QvdEfr

Condividi con un amico