Sant’Arpino

Elezioni Sant’Arpino, Maisto propone codice deontologico

Sant’Arpino – Elpidio Maisto, candidato sindaco di “Sant’Arpino al Centro”, propone a tutti i candidati, sia alla carica di sindaco che di consigliere comunale, di sottoscrivere un codice deontologico da rispettare per tutta la durata della campagna elettorale.

“Potremmo – dichiara Maisto – tutti insieme firmare un patto con il quale ci impegniamo a non proferire offese e a non lanciarci in attacchi meramente personalistici durante questo percorso che porterà i cittadini alla scelta del prossimo 5 giugno.

Un ‘Gentlemen’s Agreement’ che serva anche a riscattare la politica santarpinese, la quale troppo spesso, nel passato più o meno recente, si è caratterizzata per la virulenza e la gratuità delle offese reciproche. In altre parole, taglieremmo definitivamente i ponti con quanto accaduto fino a ieri l’altro e dimostreremmo con i fatti come tutti in egual misura, al di là delle legittime aspirazioni politiche di ognuno e della diversità delle posizioni, siamo determinati nel voler voltare pagina.

Sono certo che i miei rivali, e tutti candidati alla carica di consigliere comunale accetteranno e, perché no, miglioreranno questa proposta e nel giro di pochi giorni firmeremo questo patto. Del resto tutti vogliamo parlare di programmi, problemi e soluzioni ed il modo migliore per farlo è mettere da parte gli attacchi personali che appartengono ad un modo ormai superato di fare politica”. 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico