Succivo

Dalla Pro Atella all’Archeoclub, 40 anni di storia

Succivo – Elena Laforgia, direttrice del Museo Archeologico dell’Agro Atellano, e Giuseppe Petrocelli, presidente della sede comprensoriale di Atella “Arturo Fratta” di Archeoclub d’Italia, rendono noto che venerdì 13 maggio, alle ore 17.30, nella sede del museo, in via Roma 5, a Succivo, saranno illustrate le azioni messe in atto dall’Archeoclub di Atella per la istituzione e l’apertura al pubblico del medesimo istituto e la proficua collaborazione che ha contraddistinto e contraddistingue l’Ente pubblico e l’Associazione di volontariato.

Da deposito per i beni culturali a museo dell’agro atellano è lo straordinario percorso portato a termine dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e dall’Archeoclub d’Italia secondo una felice intuizione del compianto Francesco Berni, già segretario generale dell’Archeoclub d’Italia.

Ai soci fondatori dell’Archeoclub di Atella presenti sarà consegnata una copia dell’edizione “atellana” delle Georgiche di Virgilio nella traduzione di Crescenzo Formicola, illustrata da sedici disegni dei ragazzi dell’Accademia delle Belle Arti di Napoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico