Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Camorra a Marcianise, indagato ex sindaco Filippo Fecondo

Marcianise – Avrebbe ricevuto sostegno elettorale dalla camorra alle consultazioni comunali del 2001 e del 2006 l’ex sindaco Pd di Marcianise Filippo Fecondo.

È quanto ipotizza l’inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Napoli, coordinata dal sostituto procuratore Luigi Landolfi, che ha indagato l’ex primo cittadino per concorso esterno in associazione camorristica e ha inviato i carabinieri del Nucleo operativo di Caserta al palazzo municipale di Marcianise per acquisire atti e documenti relativi alle operazioni elettorali sotto accertamento.

Determinanti per l’avvio dell’indagine le dichiarazioni di ex esponenti di spicco del clan Belforte di Marcianise, oggi collaboratori di giustizia, come l’ex reggente Michele Froncillo, Bruno e Claudio Buttone.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Processo "Carburanti": assolti Nicola Cosentino e fratelli - https://t.co/0sGnr996Cu

Come uscire dalla crisi economica: l'ex governatore di Bankitalia Antonio Fazio a Castel Volturno - https://t.co/IiSypTwMdJ

La "Salsiccia del Re" di Casapulla incontra il Vino Asprinio di Cesa nel segno dei Borbone - https://t.co/RoloBLtGP9

Sant'Antonio Abate, rapinano supermercato: arrestati da carabinieri e poliziotto libero dal servizio - https://t.co/9SqRE2gr8c

Condividi con un amico