Aversa

Aversa, M5S: “Nessun nipote di Cesaro tra i nostri candidati, tutto falso”

Aversa – Il Movimento 5 Stelle di Aversa smentisce che nella lista capeggiata dalla candidata sindaco Maria Grazia Mazzoni sia candidato tale “Amerigo Rocchi”, presunto nipote di primo grado di Luigi Cesaro, parlamentare di Forza Italia ed ex presidente della Provincia di Napoli, noto anche per essere coinvolto come indagato in alcune vicende giudiziarie. Una notizia, circolata domenica, che aveva fatto gridare allo “scandalo” sui social network.

Dopo alcune ore è uscito un altro nome di un presunto parente di Cesaro candidato nella lista M5S, ossia Amerigo Pizzoferrato, indicato come altro nipote di Cesaro, figlio della sorella. Pizzoferrato, in tal caso, è tra i candidati della lista ma la madre fa di cognome Di Lorenzo e, pur essendo originaria di Sant’Antimo, non ha alcuna parentela, anche lontana, con la famiglia Cesaro.

“Ci dispiace – commentano dal movimento – che qualcuno si presti a squallidi giochetti di potere senza verificare le notizie. Ricordiamo – sottolineano – che la Commissione di garanzia ad Aversa ha escluso ben sette candidati delle altre liste per carichi pendenti. Perché non ‘monitorano’ questo dato di fatto?”.

“Probabilmente – continuano gli attivisti – il Movimento 5 Stelle ad Aversa comincia a fare paura e il grande successo della manifestazione con Alessandro Di Battista (guarda il video), ha fatto tremare i polsi a qualcuno e la macchina del fango si è messa subito in moto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico