Aversa

Aversa, la corale francese “Si on chantait” in concerto a San Biagio

Aversa – Arrivano i francesi a San Biagio per una invasione di musica. Nell’ambito della stagione concertistica “Arcate Musicali…musica e cultura nel centro storico”, promossa dall’Accademia Mediterraneo Arte e Musica nel millenario complesso benedettino aversano di San Biagio, ci sarà un concerto, ad ingresso libero, delle corali francesi “Si on chantait” del maestro Francoise Leclercq e “Suo Tempore” Chœur de Valbonne Sophia Antipolis diretta dal Maestro Alain Jean Vernet.

Circa una quarantina di coristi arriveranno in città verso le sedici, per una breve visita guidata del centro storico di Aversa, facendo tappa a San Francesco delle Monache, la chiesa della Trinità nota per essere la chiesa che custodisce i due atti di battesimo dei grandi musicisti Jommelli e Cimarosa, e poi in Cattedrale per una veloce visita alla mostra sulla Misericordia allestita nel museo diocesano.

Poi arriveranno a San Biagio dove alle 19 è prevista una visita all’antica chiesa che custodisce il capolavoro di Gianbattista Graziano, il pittore aversano seguace di Marco Pino da Siena, e alla 19.30 si esibiranno in concerto con canti a cappella come avvenne già cinque anni fa quando la corale francese Suo Tempore, composta da una trentina di coristi, in maggior parte scienziati e studiosi, provenienti da Valbonne, dove ha sede la prima tecnopoli d’Europa, arrivò in città esibendosi allora in Santa Maria a Piazza.

Un evento da non perdere per visitare il sito benedettino aversano non sempre aperto al pubblico e per ascoltare un’ora di bel canto.  Per l’occasione la direzione artistica-organizzativa di Arcate Musicale ringrazia le suore del complesso monastico per la disponibilità mostrata nel concedere la chiesa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico