Aversa

Aversa, il Pd: “Villano candidato sindaco, ammucchiata incomprensibile per D’Amore”

Aversa – “Il Pd ad Aversa sosterrà con convinzione Marco Villano. Chi, sia pur legittimamente, farà altre scelte, si collocherà, come dicono lo statuto e il buonsenso, fuori dal partito”.

Parole nette quelle del milanese Franco Mirabelli, commissario provinciale Pd Caserta, che interviene sulle elezioni comunali di Aversa, seconda città della provincia, per ribadire il sostegno incondizionato a Villano, giovane esponente del Pd che alcune settimane fa si aggiudicò le primarie, ma la cui candidatura in questi giorni viene messa in forse dall’ex segretario del Pd cittadino Mariano D’Amore, docente universitario, attorno al quale si starebbero aggregando delle forze che ne vorrebbero fare l’unico candidato del centro-sinistra.

“A quanto pare ad Aversa – afferma Mirabelli –  si sta creando una ammucchiata politicamente incomprensibile a sostegno di Mariano D’Amore. Lo stesso che ha passato gli ultimi giorni a dichiarare prima la propria indisponibilità a dare vita a coalizioni confuse e senza un progetto comune e poi a costruire un percorso con Marco Villano e ora fa il contrario. Non è certo questa sommatoria improvvisata di forze e persone eterogenea e che guarda al passato che ci fermerà dal proseguire, insieme alla coalizione che lo sostiene, a lavorare per il successo del progetto di rinnovamento di Aversa che Marco Villano rappresenta e su cui da mesi stiamo lavorando”, conclude Mirabelli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico