Campania

La “busta arancione” dell’Inps, dibattito sulle pensioni in Regione Campania

Napoli – Per tre giorni, dal 10 al 12 maggio, a Napoli si parlerà di pensioni e lavoro, ma soprattutto del patto generazionale tra giovani e anziani come strumento per la crescita economica del Paese.

Il capoluogo campano è, infatti, per il secondo anno consecutivo la città ospite della Giornata nazionale della Previdenza e del Lavoro, evento, giunto alla sesta edizione, che vede media partner il “Corriere del Mezzogiorno”, presentato giovedì mattina nella sede della Regione Campania durante un incontro introdotto dal presidente del Centro studi e ricerche di itinerari previdenziali, Alberto Brambilla.

Tra i collaboratori istituzionali della tre giorni, l’Inps, rappresentata dal direttore centrale studi e ricerche, Antonio de Luca. Padrona di casa l’assessore al Lavoro della Regione Campania, Sonia Palmeri.

Tra i temi discussi, la cosiddetta “busta arancione” ricevuta nelle ultime settimane da sette milioni di italiani per il calcolo anticipato della pensione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico