Castellammare - Agerola - Pimonte

Castellammare, riapre la funivia del Monte Faito

Napoli – Riparte la funivia del Monte Faito. Chiusa dal 2012 per interventi di manutenzione e di adeguamento sismico e funzionale, l’impianto riprende le corse e dopo più di tre anni di stop è stata effettuata questa mattina la corsa inaugurale della storica funivia che collega Castellammare di Stabia al monte Faito a un’altezza di oltre mille metri e ai comuni della costiera sorrentina.

Nel 2012, la crisi dei trasporti dell’Ex Circumvesuviana investii anche la funivia del Faito e la società per far quadrare i conti decise di decretare lo stop alle corse a causa degli alti costi di gestione, non più sostenibili per un’azienda con i bilanci in rosso.

Dopo oltre due anni, Palazzo Santa Lucia decise di mettere al centro dell’agenda del governo regionale la questione arrivando a un’intesa con Eav e a un investimento di 2 milioni di euro.

Così oggi, dopo i lavori di adeguamento dell’infrastruttura alla normativa antisismica della rete, i lavori si possono considerare conclusi. La funivia conta 2945 metri di linea che vengono percorsi in 8 minuti. Un mezzo di collegamento rapido molto importante per tutto il comparto turistico della zona del comprensorio stabiese e della costiera sorrentina.

“Un’opera che avrà ricadute economiche sul territorio – commenta il governatore Vincenzo De Luca – Un’opera importante che ci offre un panorama mozzafiato davanti al quale uno si chiede: ma come si fa a non fare turismo qui?”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico