Napoli

Asmel: “No ad accorpamento coatto dei Comuni”

Napoli – Parte da Napoli la battaglia dei sindaci italiani contro l’accorpamento coatto dei comuni ideato nel 2010 dalla legge Calderoli e ora destinato ad entrare in vigore il 31 dicembre 2016 secondo l’ultima proroga del governo Renzi.

A guidare la battaglia c’è Asmel, l’associazione italiana per la modernizzazione degli Enti Locali che unisce oltre 2200 Enti Locali di tutto il Paese.

Enti che l’Asmel ha radunato nel capoluogo campano con il sostegno dell’Anpci per siglare un manifesto di protesta.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico