Home

Ultimo saluto a Casaleggio, folla grida “Onestà”. Grillo: “Rendete omaggio!”

Milano – Si sono svolti nella basilica di Santa Maria delle Grazie i funerali del fondatore del Movimento 5 Stelle, Gianroberto Casaleggio, con una funzione interdetta alle telecamere.

L’ultimo saluto al padre dei pentastellati si è svolto con grande commozione mentre i militanti del partito hanno intonato lo slogan più famoso del M5s: “Onestà, Onestà”. Nella piazza gremita è spuntata anche la bandiera del Movimento e uno striscione con la scritta “Realizzeremo noi il tuo sogno”.

Molto rigidi i controlli per entrare nella basilica, carabinieri con giubbotto antiproiettile hanno controllato tutti con metal detector portatili.

Attesi i saluti di Dario Fò e Beppe Grillo che invece hanno preferito rimanere in silenzio durante la cerimonia. “Giù il cappello, signori. Rendete omaggio! – ha scritto però il comico in un lungo post sul blog – Di uomini così ne campano uno ogni cento anni. E chi, come me, ha avuto la fortuna di conoscerlo di persona si senta un privilegiato. Grazie Gianroberto, grazie di tutto. Quello che ci hai lasciato lo metteremo a frutto e, come ci hai insegnato tu, non molleremo! Perché è difficile vincere con chi non si arrende mai”.

“Gianroberto Casaleggio era un audace – ha detto durante la cerimonia funebre il figlio maggiore, Davide – aveva l’audacia di vedere il futuro prima degli altri e di crederci. Era soprattutto un gran lavoratore, nessun giorno era veramente un giorno di vacanza. Fino a quando ha potuto camminare ha voluto andare in ufficio tutti i giorni, non si stancava mai. Per me era un padre fantastico e ne sono orgoglioso”.

Il figlio più piccolo, Francesco, di 10 anni lo ha salutato con parole cariche di commozione: “Ciao papà ci manchi molto. Non puoi tornare?”.

Immancabile la presenza dei membri del direttorio dei 5 Stelle, Alessandro Di Battista, Luigi Di Maio, Roberto Fico, Carla Ruocco, Carlo Sibilia. Presenti anche il vicesegretario Lorenzo Guerini ed Emanuele Fiano in rappresentanza del Pd, che sono stati accolti da fischi al loro arrivo.

“Bravi Guerini e Fiano a partecipare ai funerali di #Casaleggio: lezione di rispetto e civiltà, nel lutto, anche per coloro che fischiano”, ha scritto in un tweet il collega Andrea Romano che li ha difesi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico