Salerno Prov.

Salerno, finte ditte di trasporto facevano sparire merci: 29 indagati

Si accreditavano come importanti ditte di trasporto nazionali e internazionali, in realtà le merci non giungevano mai a destinazione ma venivano successivamente collocate sul mercato attraverso una fitta rete di ricettatori compiacenti.

Una presunta associazione per delinquere è stata sgominata dalla polizia che all’alba, in un’operazione alla quale hanno partecipato gli agenti delle Questure di Salerno, Napoli e Milano, ha eseguito 29 misure cautelari: quattro in carcere, 16 ai domiciliari e nove obblighi di dimora.

Sono stati inoltre sequestrati numerosi beni mobili, tra cui 39 automezzi pesanti e semirimorchi utilizzati per l’illecita attività, e sono state denunciate 38 persone.

Le misure cautelari, emesse dal gip del Tribunale di Nocera Inferiore (Salerno), sono state eseguite nell’Agro Sarnese Nocerino, nell’hinterland vesuviano, nei comuni costieri a sud di Napoli, in Sicilia e in Lombardia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Misilmeri, auto rubate e rivendute in autosaloni: 12 arresti https://t.co/MTxlXnQXBR

Pompei, tombaroli scoprono nuovo sito: denunciati dai carabinieri https://t.co/tu6KC7pMtc

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto - https://t.co/ezs7jenj01

Misilmeri, auto rubate e rivendute in autosaloni: 12 arresti - https://t.co/fRJLAt5J8Y

Condividi con un amico