Home

Nola, Tir travolge operai. Due morti: sono di Marcianise e Capodrise

Nola (Napoli) – Cinque operai che stavano effettuando lavori stradali sulla statale 7bis, sul territorio di Nola, sono stati travolti da un tir. E’ accaduto venerdì mattina, intorno alle 11, al km 43,150 – in direzione Nola.

Il bilancio è di due operai morti, Antonio Di Maio, 58 anni, di Marcianise, e Roberto Mottola, 36 , di Capodrise. Altri tre, di 59, 51 e 36 anni, anch’essi di Marcianise, sono rimasti feriti: uno versa in condizioni gravissime. I due operai sono deceduti sul colpo dopo essere stati scaraventati per una quindicina di metri in una scarpata.

Circa le cause dell’incidente, stando alle prime ricostruzioni, il Tir è andato probabilmente fuori controllo, travolgendo i lavoratori di una ditta che stavano operando, per conto dell’aAnas, in interventi di pulizia delle cunette. Sono finiti in una scarpata profonda quindici metri.

Il traffico, in direzione Nola, è attualmente deviato con uscita obbligatoria verso il Cis di Nola. Sul posto i vigili del fuoco e il personale dell’Anas.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico