Napoli

Napoli, padre strangola il figlio a mani nude dopo una lite a Pianura

Napoli – Un dramma familiare nel quartiere Pianura di Napoli dove un uomo, Santo Avagliano, 67 anni, ha ucciso il proprio figlio, Massimiliano, 42 anni, soffocandolo a mani nude, al culmine di una violenta lite.

E’ accaduto martedì sera, intorno alle 21.45, in un appartamento al civico 45 di via Castaldi e Sequino, al quinto piano di una palazzina. A lanciare l’allarme alle forze dell’ordine è stata la moglie dell’uomo che alla polizia, che indaga sull’episodio, ha raccontato che tra il marito e il figlio, che viveva in casa con i genitori, c’è stata una lite degenerata nell’omicidio.

All’arrivo dei poliziotti Santo Avagliano era in forte stato di choc e avrebbe ammesso quanto accaduto, senza però spiegarne i motivi. L’uomo è stato condotto in carcere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico