Home

Napoli, insegnante chiuso in una stanza da alunni: precipita da finestra

Napoli – Si è sfiorata la tragedia nel napoletano, a Gragnano, dove alcuni studenti hanno chiuso a chiave un professore in una stanza. L’uomo ha tentato di uscire da una finestra ma è precipitato ed è rimasto ferito.

La vicenda è avvenuta martedì mattina all’istituto tecnico “Enzo Ferrari” di via Santa Croce. Uno scherzo quello realizzato dagli studenti che ha messo a repentaglio la vita dell’insegnante 60enne. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti giunti sul posto, pare che l’uomo sia stato chiuso in una stanza della segreteria. La vittima ha tentato di passare da una finestra all’altra, camminando sul cornicione dell’edificio ma è scivolato.

Il volo di 3 metri gli ha provocato una lussazione ad una spalla e ad una gamba. L’uomo è stato immediatamente trasferito all’ospedale San Leonardo. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri della locale stazione, agli ordini del maresciallo Giovanni Russo, che dopo essere stati allertati dal personale della scuola hanno ascoltato la testimonianza del 60enne per capire quanto fosse successo.

Nelle prossime ore saranno ascoltati gli studenti responsabili della vicenda. Non è chiaro se ci siano accuse a loro carico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico