Napoli

Napoli, alta cucina e sport a Villa D’Angelo con i calciatori azzurri

Napoli – Una serata di alta cucina e sport quella vissuta a “D’Angelo Santa Caterina”, in via Aniello Falcone. Presentati i quattro nuovi prodotti della linea gourmet “Mimi’s”, la tradizione gastronomica di “Mimì alla Ferrovia”.

Tre sughi della tradizione partenopea, la finta genovese, la lardiata e la salsa belladonna con il gattò di patate ai friarielli.

Prima della serata-evento, i calciatori del Napoli Kalidou Koulibaly e Vasco Regini si sono fermati a salutare gli ospiti e a improvvisarsi pizzaioli dinanzi al forno a legna di D’Angelo Santa Caterina.

Presenti l’ex patron storico del Napoli, Corrado Ferlaino e il grande bomber e allenatore della compagine partenopea Luis Vinicio, che hanno metaforicamente accostato il campionato in corso degli azzurri con la cucina. “Io mangerei gli agnelli, sono difficili da mangiare”, ha detto Ferlaino. “Il Napoli, come la pizza, è un piatto prelibato in tutto il mondo”, le parole di Vinicio.

A presentare la serata il giornalista Luciano Pignataro che ha parlato dei prodotti tipici napoletani proposti al di là dei confini territoriali regionali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico