Home

M5S, è morto Gianroberto Casaleggio

E’ morto Gianroberto Casaleggio, 61 anni, guru e fondatore del Movimento Cinque Stelle: lascia la moglie e due figli. I funerali saranno celebrati il 14 aprile, alle 11, nella chiesa di Santa Maria delle Grazie a Milano.

Spalla destra di Beppe Grillo, nonchè curatore, insieme al figlio, del blog dell’ex comico, Casaleggio era malato da tempo: nel 2014 era stato sottoposto ad un intervento chirurgico alla testa.

Beppe Grillo ha deciso di annullare, in segno di lutto, lo show teatrale in programma questa sera al Teatro Augusteo di Napoli. Il comico genovese ha appreso la notizia della scomparsa del suo braccio destro mentre si trovava in albergo nel capoluogo campano, dove è giunto Roberto Fico. Sul blog di Grillo si legge: “Ciao, Gianroberto. Hai lottato fino all’ultimo”.

Solo pochi giorni fa era intervenuto sulla propria condizione di salute, dicendo: “Io non mollo e continuerò a battermi insieme a milioni di italiani onesti fino al successo del MoVimento che ho contribuito a fondare. Chi sperava il contrario può mettersi l’anima in pace”.

E poi ancora: “Si usa il pretesto delle mie condizioni di salute – note da tempo, per inventare retroscena inesistenti e fuori dalla realtà sulla gestione del MoVimento 5 Stelle e schizzare veleno sui portavoce. Non ci sono capi e l’unico leader riconosciuto sono i cittadini che fanno parte della comunità del M5S. Comprendo tuttavia che chi è abituato a prendere ordini possa non capire questo semplice concetto” . Anche i parlamentari M5S avevano difeso il fondatore: “Speculare sulla salute di una persona pur di dare una notizia (falsa) – aveva detto Luigi Di Maio – è veramente indegno”.

Con una nota, deputati, senatori ed europarlamentari del Movimento 5 stelle salutano Casaleggio: “Questa mattina ci ha lasciati il nostro Gianroberto. Noi tutti portavoce del Movimento 5 stelle ci stringiamo attorno alla famiglia. Gianroberto ha sempre lottato a fianco a noi e non ha mai mollato, convinto che questa società si potesse cambiare in meglio. Noi seguiremo il suo esempio e non molleremo. Ciao Gianroberto”.

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è detto “particolarmente colpito dalla prematura scomparsa di Gianroberto Casaleggio, intellettuale, editore, protagonista politico innovativo e appassionato”. Il capo dello Stato, in una lettera di cordoglio inviata alla famiglia, ricorda di averlo incontrato il 26 febbraio dello scorso anno al Quirinale in occasione dell’incontro di una delegazione del Movimento 5 stelle, alla cui causa, ricorda il presidente, Casaleggio “aveva dedicato negli ultimi anni tutto il suo impegno civile”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico