Home

“In Arte Belzebù”, la mostra “diabolica” ai Dioscuri al Quirinale

Roma – Al Complesso dei Dioscuri al Quirinale è andata in scena “In Arte Belzebù Peccati d’Artista”. Il demonio è, infatti, il tema della prima mostra italiana d’arte contemporanea che racconta il maligno con gli occhi di artisti italiani e stranieri, nata dall’idea di Emilio Sturla Furnò e della gallerista Giovanna Gazzolo di Gall’Art Roma.

Oltre cinquecento ospiti all’inaugurazione, avvenuta in collaborazione con l’associazione “Presidio Italia”, con in mostra opere di Paola Romano, Camilla Ancilotto, Margherita Lipinska, Eugenia F. di Napoli, Sonia Ceccotti, Laura Sindici, Ekaterina Malakhova, Ewa Kuzniar, Constantin Migliorini, Alik Assatrian, Margherita Gazzolo, Gianluigi Contesini, Priscilla Contesini, Marco Manzo.

“In Arte Belzebù” è una raccolta di “peccati d’artista” per riflettere e far riflettere anche attraverso un percorso segnato da citazioni tratte dall’Antico e Nuovo Testamento.

Numerosi esorcisti testimoniano che ancor oggi Belzebù è uno dei principali demoni che causa possessioni e anche uno dei più difficili da scacciare poiché, essendo un demone di rango superiore, spesso è accompagnato da intere legioni di demoni. Questo progetto propone di rappresentare l’idea male con lo scopo di esorcizzarlo attraverso la creatività e la fantasia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Castel Volturno, picchiata e costretta a prostituirsi: arrestato ex convivente - https://t.co/zvmBvSYDvi

Molise, spacciavano droga nel carcere di Larino: 7 arresti - https://t.co/0oxKiDHrpW

Palermo, imprenditore antimafia pestato mentre tranquillizza ragazza: caccia all'aggressore - https://t.co/coR9LqERUg

Canicattì, evade dai domiciliari e rapina tabaccheria: arrestato - https://t.co/VIlYqY9ZZa

Condividi con un amico