Home

Donna uccisa con ferita alla gola: giallo nel bolognese

Bologna – E’ giallo a Bologna dove una donna di 51 anni è stata rinvenuta nella propria abitazione priva di vita, con un profondo taglio alla gola.

E’ stato il marito della vittima a trovare il cadavere e a lanciare l’allarme. L’uomo ha raccontato agli inquirenti di essere stato aggredito all’ingresso della villetta a Molinella, nella frazione di San Martino in Argine, mente rientrava a casa.

Il 52enne è finito all’ospedale Maggiore per alcune tumefazioni, ma è stato dimesso già alle 6.45 con una prognosi lieve. L’allarme è stato dato intorno alle 4, nella notte tra martedì e mercoledì. Sul posto sono intervenuti i militari dell’Arma e i sanitari del 118.

Secondo fonti locali, pare che l’uomo, tassista di professione, abbia raccontato agli inquirenti di essere rientrato da un turno di lavoro e subito aggredito da qualcuno poco prima di entrare in casa. Sarebbe svenuto e, dopo essersi ripreso, sarebbe entrato e avrebbe trovato la moglie con la gola tagliata, in una pozza di sangue.

Si indaga per far luce sull’accaduto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico