Napoli

Bagnoli, Nastasi: “Le abitazioni saranno riqualificate”

Napoli – La colmata a mare sarà rimossa completamente, la bonifica sarà a carico dei soggetti che hanno provocato l’inquinamento, quindi Fintecna e Cementir, e le abitazioni che si trovano nell’area saranno riqualificate.

Questa la strada tracciata dal commissario straordinario per Bagnoli, Salvo Nastasi e dall’amministratore delegato del soggetto attuatore Invitalia, Domenico Arcuri, al termine della conferenza dei servizi sulla bonifica dell’area ovest di Napoli che si è svolta questa mattina a Napoli.

Un incontro a cui sono stati invitati anche i 300 residenti a cui era stato comunicato l’imminente esproprio delle loro abitazioni.

La conferenza ha approvato il piano di caratterizzazione, condizione necessaria per avviare la bonifica. In Prefettura assente il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, in protesta con il Governo Renzi che ha commissariato l’intero progetto per Bagnoli. Presente il governatore Vincenzo de Luca.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, in arrivo due nuovi agenti di Polizia Municipale - https://t.co/y4Qbd2aYyO

Aversa, un Natale ecologico: l'iniziativa degli Assessorati "in rosa" - https://t.co/2b9RhNGMQY

Tribunale Napoli Nord, il ministro Bonafede risponde ad appello Avvocati: presto ad Aversa - https://t.co/EvknbVaH4U

Gricignano, Lettieri: "Abbiamo infranto i sogni del comitato d'affari" - https://t.co/H0eVRlDtnW

Condividi con un amico