Italia

AULA, Seduta 609 – Esame delle norme per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque

Roma – AULA, Seduta 609 – Esame delle norme per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

Dalle ore 15 l’esame della proposta di legge (previo esame e votazione della questione pregiudiziale di costituzionalità presentata): Princìpi per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque (C. 2212-A).

A seguire l’esame della proposta di legge: Dichiarazione di monumento nazionale della Casa Museo Gramsci in Ghilarza (C. 3450); l’esame della proposta di legge: Modifica all’articolo 59 del codice penale in materia di difesa legittima (C. 2892-A) (Tutti i deputati firmatari della proposta di legge hanno ritirato la propria sottoscrizione dopo la conclusione dell’esame in sede referente); l’esame del disegno di legge: Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2015 (C. 3540-A) e della Relazione consuntiva sulla partecipazione dell’Italia all’Unione europea per l’anno 2015 (Doc. LXXXVII, n. 4).

Infine si svolgerà il seguito della discussione delle mozioni Lupi ed altri n. 1-01195, Carfagna ed altri n. 1-01187, Roccella ed altri n. 1-01218, Spadoni ed altri n. 1-01223, Dellai ed altri n. 1-01225, Rondini ed altri n. 1-01226 e Vezzali e Monchiero n. 1-01227concernenti iniziative, in ambito nazionale e sovranazionale, per il contrasto di tutte le forme di surrogazione di maternità.

Nella parte antimeridiana della seduta odierna ha avuto luogo lo svolgimento di interpellanze e di interrogazioni sui seguenti argomenti: iniziative volte a contrastare il fenomeno del bullismo, alla luce di un grave episodio occorso nel mese di dicembre 2015 presso l’istituto scolastico “Armando Perotti” di Bari (Losacco – PD); misure a favore delle aziende agricole piemontesi in relazione al periodo di siccità registratosi tra novembre 2015 e gennaio 2016 (Simonetti – LNA); iniziative volte a tutelare la produzione vinicola del Pinot grigio in Friuli Venezia Giulia, in relazione al progetto diretto a definire una nuova denominazione di origine controllata di carattere interregionale (Rizzetto – FdI-AN); iniziative finalizzate a fronteggiare l’inquinamento elettromagnetico e a limitarne gli effetti nocivi, con particolare riguardo all’esposizione nelle scuole e negli ospedali (Melilla – SI-SEL), (Incerti – PD), (Dieni – M5S); orientamenti in relazione alla realizzazione del sistema integrato di gestione dei rifiuti di cui all’articolo 35 del decreto-legge n. 133 del 2014, con particolare riferimento ai profili riguardanti gli impianti di incenerimento (Scotto – SI-SEL), (Carrescia – PD), (Terzoni – M5S), (Piras – SI-SEL), (Zolezzi – M5S).

Per il Governo sono intervenuti il Sottosegretario per l’istruzione, l’università e la ricerca Gabriele Toccafondi, il Sottosegretario per le politiche agricole, alimentari e forestali Giuseppe Castiglione e la Sottosegretaria per l’ambiente e la tutela del territorio e del mare Silvia Velo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico